Qlash chiude un round d’investimento da 2,6 milioni

0
292
qlash

L’organizzazione esport  Qlash ha raccolto un round d’investimento da 2,6 milioni di Euro in un round seed

Ci sono molti investitori “famosi ” come ad esempio il campione di UFC Marvin Vettori, Francesca Piccinini che è ex campionessa di pallavolo e il calciatore Victor Camarasa

Non è la prima volta che esports e le star (o ex star) dello sport vanno a braccetto e che gli investimenti provengano spesso da ex sportivi, negli USA moltissimi campioni di NBA investono in esports da Shaquille O’ Neal a Micheal Jordan e anche l’attuale campione NBA Steph Curry

I nostri sportivi italiani sono un pò meno attratti dagli esports rispetto ai loro colleghi americani, non tutti chiaramente ci sono delle eccezioni, però negli USA tutto il movimento esports è più sviluppato

Questa nuova liquidità servirà a favorire l’espansione nei mercati esteri ad esempio uno degli obbiettivi dei Qlash è aprire una Gaming house a città del Messico, i Qlash sono presenti in Italia e Spagna e vorrebbero espandersi nell’america latina

Altro grande obiettivo di questa raccolta fondi è migliorare l’esperienza di gioco delle loro community, per fare questo vorrebbero anche realizzare una piattforma proprietaria per rendere l’esperienza delle community sempre più coinvolgente

Già oggi la community presenta più di 20 mila utenti attivi mensilmente e con utenti orientati sui migliori giochi come Fifa, fortnite, Clash royale

Qlash sono presenti con più di 15 Esports tra i più giocati al mondo

Non rimane altro che fare i complimenti a Luca Pagano (co-fondatore e CEO di Qlash) per questo traguardo spettacolare che siamo sicuri non sarà l’ultimo

 

Previous articleFortnite: le nuove skin di Thor Love and Thunder
Next articleCandy crush saga

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here