Age of Empire 4: nuovo capitolo spettacolare

0
323
age of empire 4

Così come suggerisce il nome, i videogiochi di strategia sono giochi in cui l’unico, vero e grande protagonista è proprio il giocatore che con le sue decisioni determinerà il risultato della partita stessa. Lo scenario è molto variegato: può essere un mondo immaginario ma anche realistico, futuristico, utopico o storico all’interno della quale si trovano personaggi di tutti i tipi che devono affrontare mille avventure diverse.

Il giocatore/protagonista deve quindi mettere in atto una vera e propria strategia per sconfiggere i propri avversari e solo con la sua astuzia, la capacità di analisi, velocità di pensiero ed anche una bella e buona dose di coraggio e sagacia, sarà in grado di portare a termine la battaglia sbaragliando tutti i nemici con una strategia che si è rivelata la migliore. Esistono tantissimi giochi di strategia ma l’emblema, il cardine, il videogioco per eccellenza in questo campo è indubbiamente il celeberrimo Age of Empires.

Si tratta di un videogioco che ha segnato il genere dei giochi di strategia: ne ha influenzato il successo e l’evoluzione, tanto che non esiste un software che possa considerarsi alla pari oppure al di sopra di esso.

Da anni Age of Empires viene acclamato non solo dalla critica ma anche dai giocatori stessi che da oltre due decenni, dal 1997 in poi, non sono mai stati delusi dalle mille avventure e dalle esperienze che il gioco ha offerto e che continua ad offrire, evolvendosi e adattandosi alle nuove esigenze del pubblico ma anche stando al passo dell’evoluzione della tecnologia.

Si tratta di un videogioco semplice da comprendere e da utilizzare che non stanca mai grazie al suo gameplay potenzialmente infinito e sempre all’avanguardia, avvincente e stimolante. Testimonianza del suo grande successo sono anche gli incassi: questo videogioco ha incassato più di un miliardo di dollari, risultato a dir poco straordinario che ha superato nettamente gli altri della stessa tipologia.

Quattro età tecnologiche in Age of empire 4

La serie di Age of Empires fu lanciata la prima volta il 15 ottobre 1997 quando uscì il primo capitolo mentre nel 2021 è uscito il quarto ed ultimo, per ora.

Ogni titolo è ambientato in una civiltà ed in un determinato periodo storico del passato.

Il primissimo capitolo propone al giocatore di controllare e gestire una civiltà facendola accrescere da un punto di vista militare, politico ed economico attraversando diversi periodi storici: dall’età della pietra per giungere all’epoca classica fino all’età del ferro.

Il secondo capitolo della saga è intitolato Age of Empires II: The Age of King e fu lanciato nel 1999. Come suggerisce il sottotitolo, esso è ambientato nell’età medievale.
La terza serie è uscita nel 2017 e ha come sottotitolo “The Asian Dynasties”.

Il gioco si svolge, ovviamente, in Asia coinvolgendo le antiche civiltà provenienti dalla Cina, Giappone e India. Infine, la quarta e ultima, come si è detto, è stata lasciata nel 2021 e propone la stessa ambientazione medievale del secondo capitolo. Questa volta le civiltà sono otto: Cinesi, Mongoli, dinastia Abbaside, Francesi, Inglesi, popolazioni scandinave ed il Sacro Romano Impero.

Il giocatore può scegliere e passare a suo piacimento tra quattro epoche corrispondenti a quattro età tecnologiche. La prima epoca è l’Alto Medioevo dove il giocatore può fare solo attività basilari, come costruire edifici e addestrare pochi cavalieri. La seconda epoca è l’età feudale dove l’esperienza di gioco si arricchisce di nuovi personaggi come soldati e fantini, di nuove armi da guerra e nuove possibilità di combattimento.

La terza epoca è invece l’età dei castelli, che vede l’aggiunta di nuovi scenari come castelli, università e monasteri e nuoversi personaggi come monaci, cavalieri e studenti. Infine, l’ultima epoca storica è l’età imperiale che propone per la prima volta le nuove armi da fuoco e nuovi scenari.

All’interno di ogni epoca ci sono personaggi realmente esistiti che sono il simbolo del periodo storico che rappresentano. Tra essi, ad esempio, figurano Giovanna d’Arco, durante la Guerra dei cent’anni, Saladino all’epoca delle Crociate, Gengis Khan per quanto riguarda la storia asiatica; e ancora Federico Barbarossa fino ad arrivare alle vicende del Sacro Romano impero e dell’epoca imperiale.

La modalità multiplayer di Age of Empire 4

La cosa bella di Age of Empires è che è possibile scegliere se sfidare il computer o gli altri giocatori nella modalità multiplayer.

In questa modalità è possibile sfidare i propri amici, o altre persone online, in nuove ed accattivanti situazioni ed episodi in cui ci sono tanti obiettivi, missioni e traguardi da raggiungere, sempre nuovi e colmi di rievocazione storica.

Si tratta di una modalità multiplayer completamente nuova che propone scontri faccia a faccia tra gli sfidanti creando così una competizione ufficiale tra tutti i giocatori.

Non solo gioco ma anche divulgazione

Come si può notare, ciò che salta palesemente all’occhio è che Age of Empires 4 non è semplicemente un videogioco di strategia con cui divertirsi e passare del piacevole tempo con i propri amici o da solo.

Esso offre uno spaccato della storia; non semplice cronaca storica, ma propone un vero e proprio racconto, vivace ed eterogeneo, capace di coinvolgere il giocatore, che diventa così spettatore, a 360 gradi.

Offre la possibilità di conoscere alcuni aspetti della storia che si studiano sui libri di scuola, ma non in modo approssimativo: con la divisione in periodi storici, civiltà, epoche, personaggi, grandi battaglie, guerre e scontri, esso racconta in modo limpido ed interattivo tutta la storia classica e medievale.

Previous articleApex Legend Mobile
Next articleOG esports team

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here