Overwatch

0
17
Overwatch

Se siete amanti dell’avventura e della tecnologia senza ombra di dubbio l’adrenalico Overwatch fa per voi.

Overwatch uno sparatutto per professionisti

Si tratta di un videogioco sparatutto che utilizza una visuale in prima persona, in questo modo il giocatore ha la sensazione di trovarsi davvero sulla scena di azione.

Overwatch è ambientato sulla Terra in un futuro prossimo dove l’intelligenza artificiale ha fatto dei notevoli passi in avanti e umani e robot riescono apparentemente a convivere.

Questi robot particolarmente sviluppati vengono chiamati Omnix finchè un giorno questi vengono infettati dal cosiddetto “Programma di Dio” iniziando ad attaccare gli essere umani, infrangendo le principali leggi della robotica.

Questo evento porta allo scoppio di una vera e propria guerra civile tra umani e robot che prende il nome di “Crise degli Omnix”. Per riuscire a fronteggiare questi robot dotati di un’intelligenza superiore i governi di tutto il mondo formano una squadra composta da persone dotate di particolari capacità, dando origine alla Overwatch.

Dopo essere riusciti a risolvere questa crisi i componenti della Overwatch restano a disposizione della Terra per altre missioni per circa 30 anni con lo scopo di mantenere la pace. Purtroppo dopo tutti questi anni una serie di eventi porteranno allo scioglimento della Overwatch, la quale viene accusata di corruzione, negligenza e molte altre accuse che ne provocano l’inevitabile fine.

Dello smantellamento della Overwatch un particolare nemico ne approfitta, un nemico di sempre della squadra, ovvero il gruppo terroristico Talon di cui un particolare componente, Reaper, da la caccia a tutti i vecchi agenti della Overwatch.

A questo punto è chiara la necessità di riformare nuovamente la squadra degli Overwatch.

E’ proprio da questo momento in poi che i protagonisti diventano i giocatori vivendo in prima persona l’avventura.

Overwatch: modalità di gioco

Ma veniamo alla modalità di gioco: si tratta di un gioco a squadre 6 contro 6, dove ogni giocatore deve innanzitutto scegliere un personaggio, un cosiddetto eroe tra i 31 disponibili, ognuno dotato di una specifica abilità.

L’obiettivo è quello di lavorare con i membri della squadra per respingere gli avversari mentre attaccano, defendersi oppure competere per un particolare obiettivo. In overwatch ci sono 3 modalità di gioco, dove ogni modalità è stata progettata per essere un perfetto teatro di battaglia.

Ma ecco una piccola panoramica delle diverse modalità:
Modalità Conquista: in questa modalità i giocatori si dividono in due squadre, una in attacco e l’altra in difesa, dove i primi dovranno riuscire a conquistare le basi nemiche, mentre i secondi dovranno cercare di resistere agli attachhi per un tempo limitato.
Modalità Trasporto: in questa modalità una squadra cercherà di trasportare un carro mentre l’altra cercherà di fronteggiare e fermare l’avanzata
Modalità Controllo:in questa terza modalità le squadre si affrontano in una partita suddivisa in tre match per cercare di conquistare e mantenere il controllo.

La grande popolarità di questo gioco ha portato alla creazione di una vera e propria league, dove le partite sono giocate su un server controllato da Blizzard, principale produttore del videogioco.

C’è un’importante differenza però con il videogioco infatti mentre in Overwatch i giocatori sono sei, nella league le squadre possono avere altri sei giocatori aggiuntivi.

Il campionato di Overwatch League si svolge in veri e propri stadi o arene dove lo spettatore ha la sensazione di vivere in prima persona l’avventura, quasi come se ci fosse catapultato dentro.

Ormai Overwatch League è diventato un vero e proprio torneo di fama internazionale dove ogni squadra ha un colore rappresentativo della propria città, i giocatori un vero e proprio contratto annuale, ma anche i finanziatori e gli sponsor non sono di certo pochi, infatti tra i finanziatori della League troviamo gli imprenditori più importanti e ricchi dell’intero pianeta raggiungendo cifre davvero da capogiro e portando questo campionato ormai alla terza stagione.

Overwatch league

E’ importante sottolineare che ogni giocatore della League mentre gioca deve seguire un particolare codice di condotta le cui regole sono state stabilite da Blizzard, dove qualora non venissero rispettate potrebbero portare alla sospensione dal campionato oltre che al pagamento di multe abbastanza consistenti in quanto questi rappresentano la Overwatch League.
Ma siamo sicuri che gli obiettivi di Blizzard non sono certo finiti qui, infatti hanno già annunciato che tra i loro principali scopi c’è quello di ampliare sempre di più l’area geografica fino ad arrivare ad un massimo di 28 squadre rappresentative di tutto il mondo rispetto alle 12 dell’attuale torneo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here