Con il lockdown le vendite di videogame digitali superano il retail

0
140
vendite videogame

E’ un periodo molto particolare e siamo costretti in tutto il mondo (chi prima chi un pò dopo) a star ein casa per evitare di essere contagiati dal Covid 19

Il lockdown nel mondo ha cambiato molte abitudini

La situazione globale di pandemia costringe tutti a stare a casa e benché molti si occupino di smart working, nel tempo libero si cercano attività da svolgere da soli o insieme a tutta la famiglia; questo fa si che vengano cercati contenuti legati all’intrattenimento.

Da alcune analisi di mercato si evince come il settore del gaming registri un considerevole aumento di vendite proprio in questi mesi, in cui il formato digitale supera la vendita al dettaglio.

L’aumento delle vendite ha interessato tutto il settore gaming, comprese le console fisse e portatili, con il 67% in più rispetto al 2019.

In forte crescita anche gli accessori, soprattutto quelli legati alla realtà virtuale. Inoltre, colossi come Microsoft fanno sapere che account inattivi da tempo vengono ripristinati proprio perché le persone riscoprono questo mondo, ora che la pandemia costringe a passare molto tempo a casa cambiando le normali abitudini, in particolare dedicando molto più tempo ai videogiochi.

Le vendite di videogame online

La delicata situazione attuale non sembra quindi intaccare l’industria dei videogiochi, infatti anche se molti eventi legati a questo mondo sono stati annullati, grazie al web le aziende si stanno riorganizzando per sostituirli con eventi digitali.

Inoltre, come abbiamo detto le sessioni di gioco online e le vendite attraverso i siti web dedicati sono in forte aumento in tutto il mondo, come alcuni dati ci indicano chiaramente: le vendite di videogiochi on-line in Francia, nel mese di marzo hanno fatto registrare un incremento del 180% e, sempre in Francia, sono aumentate le vendite delle console di gioco più famose: Nintendo Switch, PlayStation 4 e XboxOne.

Si è registrato anche un esponenziale aumento delle vendite fisiche dei giochi, con tanti appassionati che si sono recati presso gli store per fare acquisti in previsione della quarantena.

Solo in Italia e Spagna, tra paesi più colpiti dall’emergenza sanitaria e che hanno dato preferenza ai beni di prima necessità per ciò che riguarda il trasporto, si è registrata una flessione del 50% sull’acquisito di videogiochi e console.

I giochi più venduti online per PC

Nonostante le console di videogiochi abbiamo raggiunto un tale livello di interattività e multimedialità che garantiscono un’elevata esperienza di gioco, in molti preferiscono il personal computer, che tuttavia oltre a conservare il classico fascino del gioco su pc, si è adeguatamente aggiornato alle ultime novità grafiche ed interattive.

Tra i titoli di gioco più venduti online, troviamo Dungeon Fighter online e League of Legend.

Dungeon Fighter on-line è un classico videogioco per pc, rilasciato a metà degli anni 2000 e divenuto presto un titolo di grande successo in tutto il mondo: gioco in stile picchia duro, con una grafica essenziale in 2D e caratterizzato dallo sviluppo della storia basata su Arene PvP, Party Play.

La versione on-line e quindi la possibilità di sfidare in multiplayer altri giocatori in giro per il mondo, ha fatto si che un titolo di successo entrasse di diritto tra i più venduti per pc. L’altro titolo per pc altrettanto famoso è League of Legend, online e completamente gratuito in quanto basta registrare il proprio account, scegliere il personaggio di gioco, personalizzarlo e divertirsi. È un gioco di guerra, in modalità a squadre di 5 contro 5 e prevede 18 livelli di difficoltà.

I giochi più venduti online per console

Tra i gamer, soprattutto quelli più giovani, giocare col pc ha un fascino che lasciano volentieri agli altri; infatti amano molto di più la grafica accattivante e l’interattività della console.

I titoli on-line più venduti per console sono Animal Crossing per Nintendo Switch e Fifa 20, disponibile per tutte le console.

Fifa 20 è un classico titolo ormai in uscita ogni anno, che viene rinnovato periodicamente con nuove modifiche grafiche, miglioramenti della realtà di gioco e ovviamente con i relativi aggiornamenti delle squadre.

La realtà di gioco preferita in Fifa 20 è senza dubbio quella di poter creare una propria squadra dal nulla e competere nel mondo virtuale con altri gamer in giro per il mondo, in vari livelli di campionato.

Animal Crossing è un titolo di gioco disponibile per Nintendo Switch, da poco ha pubblicato la nuova edizione ed è già in testa alle classifiche: è un gioco la cui l’ambientazione simulata è una piccola isola deserta della quale il personaggio principale, personalizzabile in tutti gli aspetti, deve prendersi cura, esplorarla e farla fiorire con l’allevamento degli animali e l’agricoltura.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here