Mixer chiude

0
1091
mixer chiude

Microsoft non è riuscita nella conquista del mercato per le dirette streaming, il 22 luglio chiuderà i battenti e per Microsoft sarà la fine delle ambizioni nel settore dei videogiochi?
Non sappiamo bene cosa succederà ma la casa di Redmond ha raggiunto una partnership molto importante contro un altro colosso della settore vbideogiochi

Mixer chiude e si allea con Facebook Gaming

Ed ecco la seconda notizia importante, Microsoft chiude si la sua piattaforma Mixer ma nello stesso momento ha stretto una partnership strategica con Facebook Gaming, probabilmente per contrastare il successo di Twitch

I talenti che avevano firmato accordi con Mixer saranno liberi di spostarsi o meno presso la piattaforma di Facebook Gaming

Tutti già adesso si chiedono dove andranno a finire i due giocatori pro più famosi come Ninja e Shroud, che non saranno obbligati a passare a Facebook Gaming perchè chiudendo la piattaforma molto probabilmente cadranno le clausole di esclusivitòà e potranno andare dove vorranno. I due pro player più famosi al mondo potrebbero tornare anche a Twitch

E chiaramente Amazon siamo sicuri che non si farà pregare per portare a casa i due pro player più famosi al mondo e dare un durissimo colpo alla concorrenza

C’è anche una nuova possibilità, ovvero potrebbero anche essere “Invitati” da youtube visto che Google ha mostrato il suo interesse per il mercato esports con la sua piattaforma Google Stadia

Siamo sicuri che tra pochi giorni sapremo del futuro di Ninja Tyler e Shroud, e Microsoft aveva sborsato molti milioni di dollari per strapparli a Twitch

Il capo divisione gaming di Microsoft, Phil Spencer,  ha ammesso che rispetto ad altre piattaforme di streaming, il loro numero di utenti attivi era molto inferiore rispetto ai competitor ed è proprio per l’audience che hanno siglato l’accordo con Facebook Gaming, visto che ad utenti Facebook non è secondo a nessuno

Una delle novità più importanti è la possibilità di portare Project xCloud su Facebook Gaming, che da la possibilità ai giocatori di giocare con un click, i giochi che gli streamer stanno trasmettendo.

La possibilità potenziale di raggiungere grazie a Facebok Gaming a 2 miliardi di potenziali giocatori in ogni parte del mondo ha fatto siglare questo accordo tra Microsoft e Facebook

Vedremo se con questa mossa riusciranno ad impensierire Amazon

Previous articleClash Royale
Next articleThe Last of Us Parte II

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here